La tua dieta cucinata dal nostro chef

BellaGioia_2-302-e1610316857862.jpg

La dieta che si prende cura di te richiede impegno e costanza. I piani alimentari preparati per i miei pazienti sono semplici, veloci e gustosi e per molti di loro  sono la chiave per cambiare definitivamente, e in positivo, il proprio stile di vita.

Per altri però le cose possono non rivelarsi sempre così semplici perché molte potrebbero essere le variabili in gioco e, in questi anni, le maggiori difficoltà che loro stessi mi hanno espresso sono state le seguenti:

“Dott.ssa non so cucinare”

“Dottoressa mi piace cucinare ma a volte, soprattutto se torno tardi dal lavoro, non ne ho voglia”

“Dott.ssa ho sempre poco tempo libero per fare la spesa”

“Dott.ssa è molto impegnativo cucinare sia per me che per i miei cari col poco tempo a disposizione”

“Dott.ssa inizio sempre bene la dieta, ma poi, alla lunga non ho la costanza.”

E a volte, per qualcuno tra questi motivi, pazienti che avevano iniziato benissimo un percorso, migliorando in maniera evidente il proprio stile di vita e la propria salute, si vedono costretti ad abbondonare la strada intrapresa per questioni di lavoro o per esigenze famigliari.

Per questo motivo, pensando proprio a queste persone,  insieme allo chef del BellaGioia Bistrot, abbiamo ideato un progetto unico e finora mai attuato: la dieta, la tua dieta, quella da me prescritta, cucinata dallo chef e consegnata a casa tua. Il team nutrizionista-chef è un connubio fondamentale per la riuscita di questo progetto. Vediamo perché. Lasciamo la parola allo chef.

La prima dieta che non può fallire

D: Per quale motivo desideri che i tuoi piatti siano prima di tutto un’esperienza che lasci il segno nel cuore, nel palato e nella mente di coloro che si recano al tuo ristorante?

R: “L’alimentazione è molto più dei singoli cibi che mangiamo. Mangiare è celebrare. Attorno al cibo ci incontriamo con le persone a noi care.  Il cibo ci evoca momenti vissuti. Il cibo è alimento e allo stesso tempo rito. Il cibo è fonte di emozioni, è legame, è passione.  Questa è la filosofia del Bread&Butterfly, il nostro servizio di consegna della tua dieta”.

D: Perché questo progetto è unico?

R: “La nostra proposta non è un delivery. La nostra proposta è un catering. Le differenze possono apparire sottigliezze, ma non lo sono. Nei dettagli risiedono le differenze. Il delivery nasce per “liberarsi” di cibi in surplus, il delivery è un prodotto. Il catering è servizio. Il catering nasce come servizio per celebrare ricorrenze tra familiari e amici o per trasmettere il nostro sistema di valori a clienti, fornitori, partner commerciali. E in questo caso il catering diventa “servizio alla salute” consegnando la dieta pensata dalla Dott.ssa Rigon, così come lei l’ha ideata ma cucinata da me come se il paziente fosse al ristorante. Nessuna possibilità di mettere troppo olio, di rendere la carne troppo secca o il pesce poco saporito, di non trovare al supermercato l’alimento necessario… Tutto preparato, fresco, saporito e gustoso così come scritto nel piano alimentare”.

D: Perché il nome Bread&Butterfly?

R: “Il marchio nasce con la creazione del BellaGioia Bistrot e identificava, inizialmente, solo quei piatti (numerosi) senza glutine e senza lattosio presenti all’interno del menù. Con il tempo è diventato il marchio di quei piatti particolari ideati per clienti con allergie o problematiche alimentari relative non solo a glutine e lattosio. Abbiamo deciso pertanto di mantenere lo stesso nome perché il nostro servizio è in grado di venire incontro a tutte le problematiche di un qualsiasi paziente della dott.ssa Rigon, aderendo in maniera fedelissima al piano da lei prescritto”.

D: C’è la possibilità per il paziente di provare la tua cucina prima di decidere se farsi consegnare i piatti preparati da te?

R: “Certamente. Come già annunciato dalla Dott.ssa  Rigon,  un suo paziente che si reca al BellaGioia con un’amica/un amico o un familiare, o con amici, sarà ospite gradito e non pagante. Dato il periodo naturalmente, la prenotazione è obbligatoria”.

Come funziona

Il servizio di consegna della tua dieta a casa tua può essere esteso a più settimane (anche per tutto il periodo della dieta) oppure può essere richiesto anche solo per una settimana: ad esempio nei casi in cui si presentino periodi di lavoro più intensi,  periodi in cui la vita famigliare richieda più impegno oppure anche solo periodi in cui si è  particolarmente stanchi. L’importante è che si richieda la consegna una settimana prima scrivendo al seguente indirizzo mail: chef@bread-and-butterfly.it oppure telefonando al 391 72 89 774.

Quanto costa

Il servizio di cucina e consegna di 14 colazioni, 7 pranzi e 7 cene è di 130 euro.
Bread&ButterFly consegna con mezzi propri

 

 

Dott.ssa Chiara Rigon